Visualizzazioni totali

lunedì 1 gennaio 2018

Quando Gli Eternal Decision Vennero Scambiati Per I Metallica (Hunger)

Questa è una storia curiosa successa a fine anni 90, quando ormai il trade taping aveva fatto spazio al file sharing.
E' la storia degli Eternal Decision (band Thrash Metal americana) che venne incredibilmente confusa per i Metallica.
Più che la band, i loro pezzi vennero confusi per canzoni composte da Hetfield e soci.
Ciò per dire che se sino ad ora non avevi mai sentito parlare degli Eternal Decision, ben difficilmente potresti conoscerli (casualmente) nell'immediato futuro.
La band si formò nel 1991 ad Oklahoma City.
Dopo qualche demo, l'esordio discografico omonimo è datato 1997: Eternal Decision.
Con l'esplosione di Napster (sistema che permetteva di scaricare la musica gratis), in particolare la canzone "Hunger" venne etichettata come nuovo pezzo dei Metallica.
In realtà c'erano più versioni: chi diceva che era un inedito recente, chi un pezzo degli anni 80, chi che era una composizione sia dei Metallica che dei Megadeth (effettivamente le vocals in tutto il disco richiamano Hetfield. Il sound un misto tra Megadeth e con spruzzate di Slayer e Pantera quà e là).
Il pezzo comunque si lascia ascoltare ed è dotato di un ottimo riff e sezione ritmica.
Qualcuno ci marciò così tanto sopra che addirittura in un bootleg dei Metallica in Sud America venne inserita la canzone Hunger.

Tommy Torres (chitarrista della band): "non siamo sicuri di come sia successo. Ci arrivavano mail che continuavano a parlare di "Hunger" inserita su un CD bootleg dei Metallica, distribuito in Sud America. Non abbiamo ascoltato il CD, ma le persone che ci hanno mandato le email dicevano di possedere il disco suddetto con la nostra canzone. Apparentemente qualcuno mise quella traccia sovrapponendola ad una folla dal vivo, facendo sembrare che i Metallica stessero suonando quella canzone dal vivo. Evidentemente era qualcuno che cercava di guadagnare denaro ingannando la gente facendogli credere che fosse un pezzo dei Metallica"

"Risen" rimanda un po' a Fucking Hostile e alle accelerazioni di Cemetery Gates dei Pantera.
"Power" sembra una composizione di Slayeriana memoria.
"Imminent Destruction" è apocalittica nel suo incedere (ed anche nel testo, parlando della fine del mondo) ed ha un sound più moderno (cioè Metallica degli anni 90).
Prima dell'album "Death Magnetic" dei Metallica (uscito nel 2008), molti utenti su Limewire (altro sistema di file sharing che permetteva di scaricare musica gratis) cambiarono il nome di questa canzone (Imminent Destruction) etichettandola come "All Nightmare Long" (pezzo poi effettivamente presente sul disco dei Metallica).
"Overflow" rimanda a qualche canzone dei Megadeth dei primi anni 90.
L'unica costante di tutto il disco comunque sono le vocals alla Hetfield.
Anche "Things I Say" e "Turn" sono degli ottimi pezzi.
Oltre ad essere molto derivativi, un difetto del disco è la batteria che è stata registrata senza trigger ed è molto "digitale" quindi il sound un po' freddo ed asciutto.
La band poi fece uscire "Ghost In The Machine" nel 1999 ed "E.D. III" nel 2002.
Le vocals non cambiano, il sound invece è sempre più debitore dei Pantera e degli assoli di Dimebag Darrell (con le dovute proporzioni) .
E' proprio il caso di dirlo: pensando ad alcuni di questi pezzi composti dai Metallica (magari negli anni 80) non si può che rimanere a bocca aperta (anche perchè a fine anni 90 Hetfield e soci facevano uscire i criticatissimi "Load" e "Reload") ma sapendo invece che si tratta "solo" degli Eternal Decision è proprio il caso di chiedersi...ma chi sono e da dove arrivano questi qua?

Nessun commento:

Posta un commento