Visualizzazioni totali

giovedì 5 febbraio 2015

La Storia Delle Legions Noires Francesi (Black Metal)

Il movimento Black Metal underground delle "Legions Noires" nacque in Francia, precisamente tra Brest e Montpellier, nella regione della Bretagna nei primi anni 90.
Il movimento durò tra inizio anni 90 e il 97.
Questa congrega si suppone nacque come risposta all'Inner Circle norvegese.
Infatti il nome "Black Legions" è probabilmente un riferimento alla "Black Mafia" norvegese che terrorizzò i cristiani qualche anno prima.
A differenza di quest'ultima, Les Legions Noires si basavano esclusivamente nel produrre musica, senza distinguersi per atti vandalici.
Anche se occultismo e vampirismo erano i temi portanti dei loro testi.
La musica de Lés Légions Noires si basa su un suono estremamente grezzo e con scarse produzioni.
Vlad Tepes dirà in un'intervista che la "summa" di tutto sono i Bathory e da lì bisogna ripartire per suonare Black Metal.
Inoltre disse anche che la morte di Euronymous e l'arresto di Burzum e degli altri membri facenti parte dell'Inner Circle avrebbe aiutato il Black Metal a ritornare nell'oscurità(underground).


CASTELLO
Tutti i cd e cassette sono stati registrati in una castello a Brest in cui si ritrovava la congrega(il castello apparteneva precisamente a Lord Akon Keetreh, one man band del movimento).
Tutte le band rilasciarono poche releases, distribuite tra l'altro nei confronti di pochi eletti(amici, conoscenti o altre band).
Il movimento dichiarò che la musica fu prodotta per far soffrire la gente:
« Lés Légions Noires supportent totalement tout ce qui contribue à faire souffrir et disparaitre "l'humanité" (Guerres, génocides, epidémies...) »
Vlad Tepes dirà anche:
« We are Black Legions of Satan, we are the immortal warriors of Black imperial blood. We are here to pervert christian worms and they shall face the Black holocaust. It's near! »

Mutiilation fecero addirittura alcuni concerti, altre band quali i Vlad Tepes si rifiutarono sempre di comparire in pubblico e quindi di suonare live.


RELEASES UFFICIALI
Mütiilation: Hail Satanas We Are The Black Legions (1994)
Vlad Tepes: War Funeral March (1994)
Vlad Tepes / Belketre: March To The Black Holocaust (1995)
Mütiilation: Vampires Of Black Imperial Blood (1995)
Vlad Tepes / Torgeist: Black Legions Metal (1996)
Belketre: Ambre Zuèrkl Vuordhrévarhtre (1996)
Vlad Tepes: La Morte Lune (1997)


    BAND


ALTRI ANEDDOTI
I testi delle canzoni delle Legions Noires sono scritti principalmente in Gloatre, un idioma inventato da Vordb Dreagvor Uezeerb, leader della one man band Brenoritvrezorkre.
Alcuni gruppi pare abbiano registrato le loro demo dopo aver suonato con un microfono avvolto con un cadavere di un topo putrefatto da mesi, ciò per mantenere vocals marce durante le loro registrazioni.
Nel 96 pare che furono cacciati i Mutiilation, dopo che nel castello dove si ritrovava la congrega furono trovati degli stupefacenti appartenenti a Meyhna'ch (leader della band).
Meyhna'ch, tra l'altro, affermò di esser "morto" appunto nel 1996(ed invece la sua data di nascita la faceva risalire al 1666; come si può vedere immortalità, vampirismo e vita eterna erano appunto elementi cardine delle Legions Noires), effettivamente scomparve nel nulla a fine anni 90 ma a quanto si sa è ancora vivo e vegeto :)
Molti dei membri del LLN respinsero anche il cantante Aakon Keetreh per lo stesso motivo.
E' credenza comune che le LLN finirono proprio nel '97 con la sua espulsione.


LA FINE
Come detto la congrega si sciolse nel 97, le uniche band rimaste attive sono Mutiilation, Vermeth e Belathuzur che cambiò successivamente nome in Hegemon.
Molti demo dei vari progetti sono stati auto-prodotti sotto forma di tape (cassetta), tutti limitati a pochissime copie, e spesso definiti come materiale autentico e ultra-raro da parte degli ascoltatori di questa corrente musicale.
Il materiale de Lés Légions Noires in vendita può risultare non valido e fasullo, ossia ristampato senza alcun consenso del movimento o delle relative case discografiche con cui le principali band firmarono un contratto: Drakkar Productions, Embrassy Productions, Tragic Empire Records.
Altri hanno cercato di ricreare il suono di queste bande e rilasciato materiale con logo LLN, alcuni esempi sono Boreb, Ôìëlôtröpòtëp, Hölgräpezúvzaubervörké, Lepetitgrëgorytvrezorkre e Vorlevrunkzrevborposphinctre.
Tra queste possiamo citare anche le band post Mutiilation di Meyhna'ch ovvero Gestapo 666 ed Inferno Milizia.
Anche il gruppo finlandese Satanic Warmaster è stato spesso infilato in questa corrente, per via di simboli simili a quelli del movimento.

Nessun commento:

Posta un commento