Visualizzazioni totali

martedì 11 marzo 2014

La Storia Degli Abruptum e Di It: I Contatti Con Euronymous e Gli Incendi

La band si formò nel 1990 grazie a It (Tony Särkkä), All (Jim Berger) ed Ext.
Lo stesso anno fu pubblicato un demo ed Ext fu cacciato dalla band.
Parliamo ovviamente di una band Black Metal che però ha sempre mischiato lo stesso con influenze Dark Ambient ed Industrial.
All invece lasciò la band dopo il secondo demo, The Satanist Tunes, a causa di seri problemi con l'alcool.
La band assunse quindi Evil (Morgan Håkansson, si proprio il leader dei Marduk).
Quando ad It chiesero perchè si faceva chiamare così, lui senza troppi giri di parole disse: "perchè sono troppo malvagio per avere un nome umano".
It fu tra i fondatori del "True Satanist Horde" (setta svedese).
Oggi It soffrirebbe di infermità mentale.


IL CONTRATTO CON L'ETICHETTA DI EURONYMOUS
Gli Abruptum ottennero un contratto con la Deathlike Silence Productions con la quale pubblicarono due album.
Stiamo ovviamente parlando dell'etichetta fondata a fine anni 80 da Euronymous.
Euronymous li descrisse come "la pura essenza uditiva del male" It ritenne lo stesso Euronymous come "un vero e proprio alleato".
Secondo voci It, All ed Ext si torturavano mentre incidevano.
Si vociferava che nel secondo cd degli Abruptum, It si sia colato cera bollente in gola e si sia sparato ad un piede.


GLI INCENDI DI CHIESE IN SVEZIA
Oltre agli incendi di chiese in Norvegia furono segnalati incendi anche nella vicina Svezia, dietro al quale si sospettò esserci la mano di It degli Abruptum e J.Nodtveidt dei Dissection ma le accuse non vennero mai provate.


L'ASSASSINIO DI EURONYMOUS
Dopo l'assassinio di Euronymous, gli Abruptum contribuirono con il brano di apertura per la compilation "A Tribute To Euronymous".
Diverse polemiche circondarono lo stretto rapporto degli Abruptum con Euronymous, con Varg Vikernes che fece riferimento agli Abruptum quando ricordò la sua versione dei fatti e le motivazioni che portarono alla morte di Euronymous.
Vikernes, sostenne di aver ucciso Euronymous per legittima difesa e poi in un'intervista del 2006 aggiunse:
"Euronymous voleva uccidermi per diversi motivi.
Quando lasciai la sua etichetta, rimasero solo band che han venduto molto male(gli Abruptum ed altra spazzatura)".
Detto dell'omicidio di Euronymous, si diceva anche che Evil avesse pezzi di cranio che gli sono stati inviati da Euronymous dopo il suicidio di Dead(vocalist del Mayhem) avvenuto nel 1991.
Questa informazione è stata confermata dallo stesso Evil nel 2012 in un'intervista con Loudwire.com.
Egli disse di aver ricevuto una lettera da Euronymous che gli confermò il suicidio di Dead, nel pacco arrivatogli insieme alla lettera c'era anche un pezzo di cranio e due proiettili, così come un pezzo del suo cervello.


L'ABBANDONO DI IT
It lasciò la band e la scena black metal del tutto nel 1996, in seguito alle numerose minacce di morte.
Tuttavia gli Abruptum fallita l'etichetta di Euronymous e malgrado l'abbandono di It continuarono a rilasciare materiale per la Blooddawn Productions, fino al 2005 quando annunciarono la loro fine.
Per la verità rimase il solo Evil a portare avanti il progetto.
Dopo qualche anno la band venne resuscitata proprio da Evil, il quale pubblicò: Potestates Apocalypsis.


DISCHI
La band era molto particolare dato che al Black univa parti Dark Ambient.
L'esordio del 1993 "Obscuritatem Advoco Amplectére Me" era diviso in due tracce da 25 minuti l'una.
Indubbiamente il loro capolavoro.


Segue "In Umbra Malitiae Ambulabo, In Aeternum In Triumpho Tenebrarum" un'unica traccia di 60 minuti.
Se il primo full lasciava intravedere i primi inserti o se vogliamo le prime influenze Dark Ambient qui si raggiunge probabilmente il culmine.
Disco di non facile ascolto.

Non cambia di molto la storia con il terzo full, ovvero Vi Sonus Veris Nigrae Malitiaes.
Suoni e rumori provenienti da un altro mondo, urla indemoniate.
Scenario molto horror.
Nel 2004, esce "Casus Luciferi".
Qui le parti Ambient ed Industrial vengono accentuate, addirittura voci gregoriane(clean) nella bellissima "In Ictu Oculi" con le campane che suonano a morte.
Del resto è l'ultimo parto della band prima della fine definitiva.

Fine definitiva non sarà perchè dopo qualche anno Evil risorgerà la band e 5 anni dopo(nel 2011) darà alla luce "Potestates Apocalypsis".


PICCOLA PRECISZIONE
I primi dischi degli Abruptum sono molto rari ed hanno costi molto elevati essendo stati ristampati con tiratura limitata.
Quindi non c'è da sorprendersi di trovarli sul mercato a 100 euro, su Amazon si trovano anche sui 70 euro.
Se comunque vorreste solo farvi un'idea della band senza spendere troppo ma allo stesso tempo possedere qualcosa di originale non posso che fare altro che consigliarvi "Evil Genius" che è una sorta di compilation contenente i primissimi demo della band.



Altri Articoli Riguardo Il Black Metal:

Depressive Black Metal:

Nessun commento:

Posta un commento